IMCAS Congress, Cartagena (Colombia)

Il Dott. Bernardi conferma la sua presenza al congresso IMCAS che avrà luogo il 1° Agosto a Cartagena, in Colombia.

Un ricordo dell’amico Flavio Saccomanno

Flavio Saccomanno

Flavio Saccomanno

Non posso parlare di Flavio Saccomanno prescindendo dalla mia storia personale. Esattamente 35 anni fa Flavio è stato la mia “sliding door”, infatti a seguito della sua conoscenza la mia vita professionale e privata è cambiata.

Quel giorno, ascoltando le sue parole, ho scelto il percorso formativo in chirurgia plastica estetica, percorso del quale non solo non mi sono mai pentito, ma di cui sono sinceramente fiero.

Dopo i primi 5 anni decisi di restare con lui, aiutandolo nella sua attività clinica e, soprattutto, in quella formativa: così nacque la “scuola di Saccomanno”, formata dal Maestro e dal suo “aiuto”, il sottoscritto. Decine sono stati gli allievi che sono passati attraverso la sua scuola e che ora sono affermati professionisti a livello nazionale ed internazionale.

Socio fondatore di AICPE (Associazione Italiana di Chirurgia Plastica Estetica) ed attuale Presidente, ha impostato la sua presidenza all’impronta della formazione dei giovani chirurghi alla Chirurgia Estetica e ad intensificare i rapporti con altre Società Scientifiche.

Lascia un vuoto profondo ed incolmabile in tutti coloro che lo hanno conosciuto e che hanno potuto apprezzare le sue alte qualità di chirurgo, di uomo, di amico.

Claudio Bernardi

Mastopessi con lembo autologo: autoprotesi

Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
Casa di Cura Santo Volto – Roma

 

Introduzione
La correzione della ptosi mammaria con la  mastopessi,  consiste essenzialmente in un riposizionamento del parenchima ghiandolare, ripristinando la conicità e ottimizzando la forma del seno. In casi di ptosi marcate con notevole discrepanza cute/ghiandola (contenente/contenuto)  ed in particolare quando è associata ad  involuzione volumetrica del tessuto  mammario,  una valida strategia chirurgica è quella di correggere sempre la ptosi con la mastopessi ed integrare il volume mediante l’impiego di protesi, la cui forma varia in rapporto al caso specifico.  Questa scelta però potrebbe non essere attuabile per la l’habitus psicologico della paziente, quando cioè esiste un rifiuto sull’uso dell’impianto.

Materiali e Metodi
La paziente è una donna di 40 anni con due  gravidanze, 7 e 2 anni addietro. Nel corso dell’ultima  era ingrassata oltre 25 kg  il suo peso per poi ritornare al suo peso stabile.  Controlli senologici regolari con anamnesi positiva  per cisti diffuse e negativa per patologia neoplastica, fumatrice (15 sig/die).  Ptosi di III grado e  distanza giugulo-capezzolo   di cm. 27cm a dx  e cm. 27,5 sx.

La p. è stata sottoposta a mastopessi con tecnica di rimodellamento a peduncolo superiore areolare, senza disegno previo e  con peduncolo inferiore  dermo-ghiandolare (“autoprotesi”) per riempire il polo superiore e riposizionamento del complesso areolo-mammillare a cm. 18.  La p. ha sviluppato un ematoma nella mammella sin a distanza di 4 ore, repentinamente drenato in SO.

Risultati e Conclusioni
Attraverso l’esposizione di questo caso clinico, l’Autore espone con  video presentazione i dettagli di questa tecnica, da lui usata nei casi specifici di mastopessi in cui non può  essere presa in considerazione l’integrazione volumetrica con protesi.

 

Visite e interventi a Villa Maria di Rimini

Il Dr. Bernardi continua la collaborazione professionale  a Rimini, presso la  Casa di Cura Villa Maria , in Viale G. Matteotti, 24  

Prossimo appuntamento programmato : Martedì 12 Marzo 2019

Per appuntamenti tel: +39 366 7223512

Body Contouring: gluteoplasty

The anatomical features that make the buttocks attractive are: adequate volume, projection and well-defined  gluteal folds. Any improvement that we want to realize with our treatments of aesthetic surgery should be adressed to such gools.

When adipose tissue is present, gluteal lipofilling can be used with the objective both of volumetric increase and of tissue tonicity improvement. The author presents some clinical cases of lipostructure of the gluteal region,  focusing  some details of the technique and its evolution over time.

In patients with significant weight reduction, the gluteal region is characterized by one conspicuous loss of adipose tissue and excess skin, often localized in the lumbar region. The lower body lift techniques allow to lift tissues thanks to the excision of the excess skin, but do not improve the projection and, on the contrary, flatten the gluteal region.

The Author performs the gluteopexy technique  with autologous increase of volume by dermo adipose island flaps.

Protesi mammarie Allergan

COMUNICATO STAMPA AICPE – SICPRE

Protesi mammarie Allergan, le società scientifiche ribadiscono il “no” del Ministero della Salute al richiamo delle pazienti del 2 gennaio 2019.
Le donne portatrici di protesi mammarie ed espansori tissutali della ditta Allergan Limited secondo l’informativa Ministeriale non devono essere richiamate e non devono essere sottoposte a ulteriori controlli.
Le due società scientifiche italiane di Chirurgia Plastica AICPE (Associazione Italiana di Chirurgia Plastica Estetica) e SICPRE (Società Italiana di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica) , ribadiscono la necessità di informare correttamente le  pazienti e di non generare allarmismi, relativamente al rinnovo del certificato CE delle protesi mammarie a superficie  testurizzata (Microcell e Biocell) ed espansori tissutali di Allergan Limited.
AICPE e SICPRE richiamano pertanto l’attenzione su quanto dichiarato dal Ministero della Salute, con un’informativa del 21 dicembre 2018:
“Ad oggi non sussiste alcun incremento del rischio e non vi è alcuna indicazione al richiamo dei pazienti già impiantati. Nessun ulteriore controllo clinico di follow-up deve essere eseguito in aggiunta a quanto regolarmente già prescritto dal proprio medico curante”.
Detto questo, come si evince da quanto dichiarato dal Ministero della Salute, nessun allarmismo.
Pertanto i chirurghi di AICPE e SICPRE, in linea con EASAPS ( Confederazione Europea delle Società di Chirurgia Plastica Estetica), ribadiscono di attenersi alle sopracitate disposizioni.

2nd Ziyalan International Medicine of Anti-aging and Aesthetics Congress (IMAAC)

Dr. Bernardi Honor Speaker  at 2nd Ziyalan International Medicine of Anti-aging and Aesthetics Congress(IMAAC)

SHENZHEN, CONVENTION & EXHIBITION CENTER 深圳会展中心

DECEMBER 7-9 , 2018

I Lecture: “Autologous augmentation gluteoplasty”

II Lecture: “Abdominoplasty Technical details  to achieve  a Natural Look”
img-20181217-wa0004

Chirurgia estetica Palpebrale

5° CORSO  AICPE 2018  www.aicpe.org
CHIRURGIA PALPEBRALE  E DELLA REGIONE PERIOCULARE:  evoluzione e stato attuale.

Dr. Claudio Bernardi: “Lipofilling della palpebra inferiore: alla ricerca di tre piani “ideali”
di infiltrazione”

Roma 1 Dicembre

Gluteoplastica nel paziente ex-obeso

Il Dr. Bernardi parteciperà al IV Corso AICPE  del 2018   dedicato al rimodellamento del corpo (Body contouring) portando la propria esperienza sulla chirurgia plastica  nel paziente ex-obeso. In particolare la sua relazione sarà: “Gluteopessi con autoprotesi”, ovvero una tecnica correttiva della flaccidità cutanea della regione glutea, che prevede il sollevamento delle natiche e della regione laterale delle cosce. Questa tecnica di gluteoplastica non utilizza  protesi di silicone, ma  il proprio tessuto per creare un effetto riempitivo della regione glutea particolarmente gradevole . Il Corso  si svolgerà il 17 Novembre 2018 a Preturo (AQ) presso il Presidio Ospedaliero Villa Letizia. Sarà un’occasione di scambio culturale di alto livello scientifico.

Il corso ha ottenuto 7,8 crediti nell’ambito del programma formativo ECM per la figura professionale del Medico Chirurgo (specialista in Chirurgia Plastica e Ricostruttiva e Chirurgia Generale .

Il corso è a numero chiuso e saranno accettate le prime 50 iscrizioni pervenute in ordine di tempo.

Tutti i colleghi chirurghi plastici sono invitati a partecipare!

Informazione sul sito www.aicpe.org 

Congresso ISAPS – International Society of Plastic Aesthetic Surgery

Si è concluso oggi il Congresso ISAPS a Miami. Come in tutti i Congressi, anche in questo  ho avuto occasione di scambi scientifico-culturali con moltissimi colleghi di tutto il mondo: molti amici e nuove conoscenze per futuri progetti comuni. Ci sono state relazioni molto interessanti da parte di colleghi di alto valore scientifico, dai quali prenderò spunto per allargare le mie conoscenze nell’ambito della mia professione in Chirurgia Plastica Estetica;  altre nella media e, ahimè, diverse che forse non raggiungevano uno standard qualitativo sufficiente.  Senza falsa modestia, credo che la mia relazione :” The aesthetic value of the navel in  abdominoplasty:  4 technical details for a natural look” si  sia collocata su un livello medio-alto,  anche in base ai commenti che ho ricevuto dalla platea.

Ed ora, finito questo, si riparte a lavorare per il successivo!!